venerdì 16 maggio 2008

MI HA TRADITO: NON SO' CHE COSA FARE

Delusa Età: 25 Ho postato la mia storia..dove possibile..per ricevere più risposte possibili.. davvero ho bisogno d'aiuto.. stavo vivendo una bellissima storia..con una persona per me perfetta..purtroppo ultimamente per impegni reciproci..per lavoro..si stava in una situazione in cui tutti i giorni si trovava modo di litigare..e si era entrato in un circolo vizioso in cui io scattavo in scenate per ogni minima cosa.. e lui di conseguenza si stancava e mi sentiva "pesante"..io continuavo a prendere ogni cosa in negativo..lo ammettolo assillavo..trattavo male..fino a che un giorno..non lo trovo al telefono mi insospettisco..e vado sotto casa sua..scopro al suo ritorno..che si è visto con un'altra..perchè dice lui "SENTITO DISPREZZATO E RIFIUTATO" mi ha poi detto di aver conosciuto questa persona in chat e di averla vista una sola volta..quella sera..e senza che sia successo niente..sul momento ha avuto crisi di pianto..addossandosi tutte le colpe..che è un suo problema..che io sono perfetta..che lo ha fatto senza motivo..ecc..il giorno dopo mi dice che tutto è successo per il periodo che stavamo passando e per i miei comportamenti sbagliati..a questo punto la mia situazione è difficile..io non sò che fare..perchè da una parte mi sento in colpa..dall'altra non mi sento di giustificarlo completamente..ma quel che è peggio..ho paura che perdonare questo episodio..significhi condannarmi a una vita con una persona tendente al tradimento..quindi a soffrire di nuovo..e doppiamente..sono disperata non sò che fare..lo amo tanto..ma non sono convinta che non lo faccia mai più..e ho tanta paura..

7 commenti:

Carlo Molinaro ha detto...

Sa che a me questa faccenda del tradimento, applicata al rapporto uomo-donna, è sempre sembrata una folle costruzione di paure e prigioni? Un vero rapporto è un rapporto libero. Tutti questi rapporti "con tradimenti" liberi non lo sono. Non li capisco mica tanto. Comunque, è come è.

Alice. Caterina Narracci ha detto...

io sto tenendo duro... almeno per ora... sto giocando al suo gioco. cmq una cosa è certa: la fiducia è completamente svanita.
non mollare.
ciao!

Francesco ha detto...

io dico che il vero amore è fatto di rispetto..quando l'altra persona non ti rispetta non ti ama..quindi dagli un calcio in culo..la vita ti renderà qualcosa sicuramente di speciale perchè sei speciale, unica irripetibile..francesco

Carlo Molinaro ha detto...

Continuo a pensare che alla base di tutti i mali ci sia la monogamia, il più assurdo dei comportamenti che la socità ci impone. Mi domando come tu faccia a non innamorarti più da un certo momento in poi, solo perché "stai" con una persona. A me non è mai riuscito e, naturalmente, non l'ho mai preteso dalle donne che sono state o stanno con me. Ma sarò io un tipo strano! Però, vedo che fate fatica anche "voi" che credete, o sembrate credere, nella monogamia, e questo mi par dimostrare che, se non altro, non è un comportamento spontaneo, ma appunto un'imposizione artificiale. Ciao, buona giornata!

guenda ha detto...

Mia cara delusa, hai ragione a diffidare, il lupo perde il pelo ma non il vizio, sei così giovane e anche se lo ami, non puoi accettare il tradimento.Credimi è dura ma non ti merita. La vita ti offrira' sicuramemente molto di più!

Anonimo ha detto...

dopo vent'anni di matrimonio ho dovuto ammettere,di fronte all'evidenza,che sono sposata ad un uomo che ha continue scappatelle.lui mi ha detto che lo ha fatto solo "poche volte" e perchè io lo facevo sentire poco importante.ho cercato di "farlo sentire importante",ho cercato di cambiare e di dare tutte le colpe a me,credimi continua a tradirmi! a quarant'anni sto provando ad amarmi ed avere rispetto per me stessa ma è tanto difficile quando ormai da troppo tempo mi sono votata al martirio!ama te stessa,abbi fiducia in te solo così potrai capire se vale veramente la pena costruire un avvenire con un uomo che anche solo per un giorno ha perso il rispetto per te.Auguri 1

Anonimo ha detto...

mia cara delusa a me e successo di peggio o dato tanta fiduca ad una ragazza che credevo che era l amore della mia vita dopo 3 anni insieme sempre tutti giorni lei e partita per l esercito e per vari problemi dopo 5 mesi li a bologna abbiamo litigato e lei mi a tradito e poi quando e ritornata a casa piangendo me la confessato ma prima lo perdonata e dopo lo lasciata perche non poteva piu andare avanti perche quando acadono queste cose e inutile portarle avanti perche vuol dire che qualcosa si e rotto.ma siam giovani percio fai come me lo so che e dura ma alza la testa e vai avanti la vta ti soridera con il tempo buona fortuna....